Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


Video

Il punto di Giulietto Chiesa: "L'isteria anti-russa un piano di guerra"

Le manifestazioni contro la corruzione rimbalzate su tutti i media internazionali - un esempio evidente di "rivoluzione colorata" - l'attentato di San Pietroburgo, a cui i leader occidentali non hanno tributato il consueto cordoglio, la notizia, non verificata e non dimostrata, degli attacchi chimici di Assad contro la propria stessa popolazione. Chi pensa che la nuova offensiva nei confronti della Russia sia solo un gioco diplomatico e politico si sbaglia, "questi sono giochi di guerra asimmetrica che conducono alla guerra vera, cio alla guerra nucleare.

Giulietto Chiesa
mercoled 5 aprile 2017 22:22

Connetti
Utente:

Password: