Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop


Bibliografia

ZERO. PERCHE' LA VERSIONE UFFICIALE SULL '11/9 E' UN FALSO


Giulietto Chiesa
giovedý 28 gennaio 2010 13:36

a cura di Giulietto Chiesa e Roberto Vignoli
Piemme, pag. 412, 17,50 ?

"In questi anni, Ŕ stato possibile accumulare una tale massa di dati, di immagini, di analisi da poter affermare senza ombra di dubbio che la "versione ufficiale" Ŕ un falso. Abbiamo sfidato il tab¨, spinti dalla necessitÓ di ricercare la veritÓ, ben sapendo che essa non Ŕ celata in un posto solo. Meno che mai in qualche grotta afgana. Lo abbiamo fatto perchÚ sappiamo che la veritÓ sull'11 settembre Ŕ importante, anzi essenziale: per sopravvivere."

L'11 settembre ha cambiato la storia. Con quel tragico e spettacolare attentato, in cui hanno perso la vita circa tremila persone innocenti, gran parte delle certezze occidentali sono andate in frantumi.
Ne Ŕ seguita un'offensiva che ha giÓ prodotto due guerre e ha modificato non solo la geopolitica di intere aree del pianeta, ma tutti i rapporti di forza consolidati nei decenni precedenti.
I responsabili dell'attacco sono stati additati al mondo con singolare rapiditÓ, e un solo, presunto responsabile Ŕ stato giudicato da un regolare tribunale e condannato all'ergastolo.
Ma un' analisi attenta evidenzia che la versione ufficiale non Ŕ solo lacunosa in decine di punti essenziali, ma in altre decine di punti dimostrabilmente falsa. Salvo rarissime eccezioni, i media hanno rispettato il tab¨, e negli anni hanno applicato quella legge del giornalismo contemporaneo secondo cui - per dirla con Gore Vidal - źci˛ che non dovrebbe essere vero, non lo Ŕ╗.
Noi non accettiamo questo criterio.
L'eccezionale rilevanza dell'evento appare del tutto incompatibile con una tale massa di omissioni, distrazioni, dimenticanze, silenzi. La tesi dell'inefficienza, delle incompetenze, non regge alla pi¨ elementare delle analisi.
╚ stato scritto autorevolmente che la veritÓ sull'11 settembre non la saprÓ questa generazione. Noi non possiamo pretendere di sostituirci agli investigatori che hanno svolto la loro opera a partire dai dati primari raccolti sui luoghi. Ma i materiali che hanno prodotto rivelano falsitÓ ed errori che possono essere dimostrati.
Per questo abbiamo raccolto un'enorme mole di dati, fatti, analisi, immagini e li abbiamo posti sotto il vaglio rigoroso di verifiche che hanno coinvolto un gran numero di specialisti di provata competenza nei diversi campi dell'indagine. Sono quelle verifiche a confermare i sospetti, a suggerire ipotesi ben pi¨ realistiche e a darci un'assoluta certezza: non Ŕ, proprio non pu˛ essere andata come ci hanno raccontato. Per avvicinarci alla veritÓ, siamo ripartiti da zero.

LEGGI l'introduzione di Giulietto Chiesa


Gli autori

GIULIETTO CHIESA - ╚ uno dei pi¨ noti giornalisti italiani. Esperto di politica internazionale, fondatore di Megachip - Associazione per la democrazia nell'informazione e parlamentare europeo, ha pubblicato tra l'altro La guerra infinita , La guerra come menzogna e Le carceri segrete della Cia in Europa .

GORE VIDAL - Scrittore, saggista, caustico commentatore della societÓ americana contemporanea, Ŕ considerato uno dei pi¨ rilevanti intellettuali del nostro tempo.

FRANCO CARDINI - ╚ il pi¨ noto medievalista italiano. Studioso delle relazioni tra musulmani e cristiani, il suo ultimo saggio Ŕ Europa e Islam: storia di un malinteso .

GIANNI VATTIMO - Filosofo, saggista, esponente politico, insegna Estetica all'universitÓ di Torino ed Ŕ visiting professor in importanti atenei americani.

LIDIA RAVERA - Scrittrice, giornalista e saggista, collabora con L'UnitÓ e Micromega .

ANDREAS VON B▄LOW - GiÓ ministro della Ricerca nell'amministrazione Schmidt ed esponente di spicco della SPD tedesca, ha scritto saggi e articoli sui servizi segreti europei ed USA.

STEVEN JONES - Fisico, giÓ professore all'universitÓ dello Utah, Ŕ membro fondatore di " Scholars of 9/11 Truth ".

CLAUDIO FRACASSI - Giornalista, saggista, ex corrispondente e poi direttore di Paese Sera , ha fondato e diretto la rivista Avvenimenti .

JURGEN ELSAESSER - Giornalista, ha scritto rilevanti saggi sulla Bosnia e sul terrorismo di matrice musulmana in Europa.

WEBSTER G. TARPLEY - Storico, saggista, si Ŕ occupato dei rapporti tra Brigate Rosse e loggia P2. Ha pubblicato recentemente 9/11 Synthetic Terror .

THIERRY MEYSSAN - Giornalista, il suo libro L'incredibile menzogna Ŕ stato un bestseller internazionale tradotto in ventisette lingue.

ENZO MODUGNO - Economista e giornalista, Ŕ noto per i suoi articoli sui principi keynesiani e la loro rilevanza sul modello economico militare-industriale.

DAVID RAY GRIFFIN - Filosofo, teologo e saggista, Ŕ autore di The 9/11 Commission Report: Omissions and Distorsions .

BARRY ZWICKER - Giornalista, documentarista e attivista politico, ha realizzato il documentario 9/11, The Great Conspiracy .

MICHEL CHOSSUDOVSKY - Professore di economia all'universitÓ di Ottawa, si Ŕ occupato della guerra in Jugoslavia ed Ŕ autore di America's War on Terrorism .


Indice

Introduzione di Giulietto Chiesa

David Ray Griffin - Il Rapporto della Commissione sull'11 settembre. Il capolavoro di omissione e mistificazione di Philip Zelikow

Claudio Fracassi - La Waterloo dell'informazione

Andreas von Bulow - Il governo Bush prima, durante e dopo gli attacchi dell'11 Settembre rispetto a quattro possibili ipotesi di complotto

Lidia Ravera - L'impotenza

Jurgen Helsasser - Da Sarajevo ad Amburgo. Terroristi, agenti, doppiogiochisti: i principali indiziati dell'11 Settembre impararono il mestiere del terrore nei Balcani negli anni Novanta e furono in contatto con i servizi segreti degli Stati Uniti

Giulietto Chiesa - Come Marte ha vinto Venere

Steven E. Jones - Un'analisi scientifica del crollo degli edifici del World Trade Center

Franco Cardini e Marina Montesano - Neocon. Politica, cultura, affiliazioni del movimento neoconservatore

Webster Griffin Tarpley - Anatomia di un coup d'Útat: come le esercitazioni e le manovre del Pentagono sono divenute i canali chiave per gli attacchi segreti del governo l'11 settembre

Michel Chossudovsky - Al Qaeda e la "Guerra al terrore"

Enzo Modugno - 11/9 e warfare: il capolavoro di Bush

Thierry Meyssan - Resistere alla menzogna

Barry Zwicker - Il complotto della "teoria del complotto"

Gianni Vattimo - L'11 settembre e l'Italia: considerazioni politiche

Intervista a Gore Vidal di Paolo Jormi Bianchi e Giulietto Chiesa

Appendice
Testimonianze
Bibliografia

á
Connetti
Utente:

Password: