Juventus-Cagliari 2-0: la doppietta di Cr7 porta i bianconeri a -1 dal Milan

Alla squadra di Pirlo bastano le due reti del portoghese a fine primo tempo. Nella ripresa i sardi provano una reazione ma non basta

Cristiano Ronaldo durante Juventus-Cagliari

Cristiano Ronaldo durante Juventus-Cagliari

Globalsport 21 novembre 2020Globalsport

Finisce 2-0 l'anticipo delle 20.45 tra Juventus e Cagliari, grazie alle due reti di Cristiano Ronaldo al 38' e al 42'.

Primi 45 minuti manovra offensiva appannaggio della Juventus che si esalta e conclude meritatamente con un doppio vantaggio.
nella ripresa, un Cagliari più offensivo e aggressivo mette in apprensione la Juve che gestisce bene e sfiora anzi il 3-0 con una traversa di Demiral.
Per i sardi tanti rimpianti e un gol annullato a Klavan che poteva riaprire il match.
La Juventus si porta a 16 punti, a -1 dal Mialn capolista e impegnato domani sera a Napoli, Cagliari invece fermo a 10.
Nel prossimo turno i bianconeri sfideranno il Benevento, mentre i sardi ospiteranno lo Spezia.

Primo tempo a senso unico allo Juventus Stadium, dove i bianconeri si trovano in vantaggio per 2-0 al termine dei primi 45 minuti di gioco.
Dopo il gol annullato a Bernardeschi e l'occasione per Kulusevski, è una doppietta di Ronaldo a fissare il doppio vantaggio: prima con una conclusione a giro sul secondo palo al 38' e successivamente sugli sviluppi di corner al 42'.



 



Si giocherà alle 20.45 l’anticipo tra Juventus e Cagliari valevole per l’8a giornata di Serie A.


Dopo la sosta per le nazionali, Pirlo deve rinunciare a Bonucci e Chiellini. Anche Chiesa e Bentancur vanno in panchina, mentre dopo cinque mesi torna titolare in difesa De Ligt, in coppia con Demiral.


Per i sardi, fuori Godin (positivo al Covid) e Nandez lasciato fuori precauzionalmente. Davanti Di Francesco sceglie Simeone, Joao Pedro e Ounas. 


 


Juventus (4-4-2): Buffon, Cuadrado, De Ligt, Demiral, Danilo; Kulusevski, Arthur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Cristiano Ronaldo.


Cagliari (3-4-3): Cragno, Pisacane, Walukiewicz, Klavan; Tripaldelli, Marin, Rog, Zappa; Ounas, Simeone, Joao Pedro.