Fabrizio De André: a Tempo Pausania una piazza in suo onore

Una piazza a Tempio Pausania, dove il cantautore si trasferì negli anni Settanta, sarà dedicata al ricordo dell'immortale musica di Fabrizio De André.

Desk2 25 febbraio 2016

Una piazza a Tempo Pausania celebra l'arte e il genio di Fabrizio De André. Al cantautore, che in Gallura si era trasferito con la moglie Dori Ghezzi alla fine degli anni Settanta, sarà dedicata infatti una vera e propria opera d'arte, nata da un'idea di Renzo Piano, progettata dallo studio di architettura Alvisi Kirimoto.



Al centro della piazza è presente un'installazione, appena completata e che sarà inaugurata entro l'estate, realizzata con vele di tela colorate che fluttuano nel cielo. L'opera ha ottenuto il plauso della popolazione e dell'amministrazione, ma ha anche registrato alcune critiche, come quella del parroco di Aglientu, don Sandro Serreri, che l'ha definita "un'architettura minimalista che violenta la vecchia piazza Mercato, una violenza che deve essere respinta in massa dall'intera città".



Il progetto è stato realizzato dagli architetti Massimo Alvisi e Junko Kirimoto, in continuità con l'idea originale di Piano: si tratta di 12 elementi sospesi, che hanno sullo sfondi la cortina di edifici in pietra e le arcate del vecchio mercato. L'idea era di realizzare una "ragnatela" di 12 matite colorate in cielo che tramite un gioco leggero e mutevole "pitturano" la piazza.