Joseph Fiennes sarà Michael Jackson nel film tv 9/11

Il film racconta quella che forse è solo una leggenda metropolitana: il viaggio in macchina di Jacko, Liz Taylor e Marlon Brando l'11 settembre 2001 per lasciare New York.

Desk2 27 gennaio 2016
Joseph Fiennes interpreterà Michael Jackson in un film per la tv dal titolo "9/11", prodotto da Sky Arts. Il film si rifà ad un articolo apparso su Vanity Fair nel 2011: secondo quanto scritto dalla rivista il Re del Pop - a New York l'11 settembre 2001 per tenere un concerto al Madison Square Garden - scappò dalla Grande Mela dopo gli attentati alle Torri Gemelle con una macchina, accompagnato da Marlon Brando ed Elizabeth Taylor, che avrebbero dovuto assistere alla sua perforance. Un viaggio mitico (probabilmente mai avvenuto) che portò tre leggende da New York in Ohio.



Oltre a Joseph Fiennes, nei panni di Jacko, nel cast sono presenti Stockard Channing e Brian Cox, rospettivamente nei panni della Taylor e di Brando. A rivelare la nascita del progetto, annunciando anche gli attori, è stato il direttore di Sky Arts, Phil Edgar-Jones, il quale ha spiegato che il film andrà in onda per la prima volta a dicembre 2016.



Fiennes ha commentato: "Questo film è una sfida. E' una commedia. Forse è una leggenda metropolitana, non lo sapremo mai. Lo spazio aereo era stato chiuso quindi queste tre leggende non potevano lasciare New York. Così Michal ebbe la geniale idea di noleggiare una macchina e guidare per allontanarsi dalla Grande Mela. Un viaggio che è durato tantissimo, visto che si raccontato che si sono dovuti fermare spesso ai Burger King per far mangiare Marlon Brando". L'attore ha aggiunto: "E' una deliziosa avventura on the road, che approfondisce il rapporto tra questi tre personaggi: un divertente e scanzonato viaggio sulle celebrità e su che cosa significa essere un divo.




Nonostante l'entusiasmo di joseph Fiennes, la scelta di un attore bianco per interpretare Michael Jackson non è piaciuta a tutti e in molti, specialmente sui social network l'hanno trovata oltraggiosa.