Cannes 2017, svelata la selezione ufficiale: nessun italiano per la Palma d’Oro

Tolto il velo sull'edizione 2017 della Kermesse: 49 film da 29 paesi, 12 registe e nove debutti. Nessun film italiano tra i 18 in concorso.

Festival di Cannes 2017

Festival di Cannes 2017

globalist 13 aprile 2017

Sono stati annunciati questa mattina nel corso di una conferenza stampa di apertura, i film che parteciperanno alla 70esima edizione del Festival di Cannes, che si svolgerà nell’omonima città costiera francese dal 17 al 28 maggio 2017. Annunciati dal direttore Thierry Fremaux e dal presidente Pierre Lescure.

Un cartellone ricchissimo, a partire da un concorso che verrà giudicato dalla regia guidata da Pedro Almodóvar. Nessun film italiano tra i selezionati è in concorso per la Palma d'Oro al Festival di Cannes 2017. Fortunata', il film di Sergio Castellitto con Jasmine Trinca e Stefano Accorsi, è stato selezionato invece nella sezione Un Certain Regard, così come Après la guerre di Annarita Zambrano sempre per 'Un certain regard' del festival di Cannes

Fra i film in concorso c'è quello che conquisterà la Palma d'oro, l'ambito premio che quest'anno ha un gusto ancora più dolce visto che compie 70 anni. Tre i film francesi in concorso, a bocca asciutta l'Italia. Ci sarà anche Carne Y Arena di Alejandro G. Inarritu, un film realizzato con la realtà virtuale.

In Concorso

Loveless (Andrey Zvyagintsev)
Good Time (Benny Safdie e Josh Safdie)
You Were Never Really Here (Lynne Ramsay)
L’amant double (François Ozon)
Jupiter’s Moon (Kornél Mandruczo)
A Gentle Creature (Sergei Loznitsa)
The Killing of a Sacred Deer (Yorgos Lanthimos)
Radiance (Naomi Kawase)
The Day After (Hong Sang-soo)
Le Redoutable (Michel Hazanavicius)
Wonderstruck (Todd Haynes)
Happy End (Michael Haneke)
Rodin (Jacques Doillon)
The Beguiled (Sofia Coppola)
120 Battements Par Minute (Robin Campillo)
Okja (Bong Joon-ho)
In the Fade (Fatih Akin)
The Meyerowitz Stories (Noah Baumbach)

Fuori concorso

Blade of the Immortal (Takashi Miike)
How to Talk to Girls at Parties (John Cameron Mitchell)
Visages, Villages (Agnès Varda)
Les fantômes d’Ismaël (Arnaud Desplechin) – Film d’apertura

Special Screenings

Clair’s Camera (Hong Sang-soo)
Napalm (Claude Lanzmann)
Promised Land (Eugene Jarecki)
Sea Sorrow (Vanessa Redgrave)
Demons in Paradise (Jude Ratman)

Un Certain Regard

Barbara (Mathieu Amalric) – Apertura
L’atelier (Laurent Cantet)
Fortunata (Sergio Castellitto)
Before We Vanish (Kiyoshi Kurosawa)

Ci saranno anche Jane Campion - l'unica donna ad aver vinto la Palma d'oro nei 70 anni del Festival - a presentare la seconda stagione della sua serie Top of the Lake con Nicole Kidman, e David Lynch con Twin Peaks