Povero Johnny Depp: ormai non impara le battute e se le fa suggerire

L'attore ha cominciato a utilizzare "le cuffiette" già da tempo, e precisamente dal 2008.

Johnny Depp

Johnny Depp

globalist 3 maggio 2017

Ora Johnny Depp ha la scusa di essere in difficoltà perché impegnato in una furiosa battaglia legale con The Managment Group, la società  che gestiva le sue finanze e che lo ha accusato di aver speso un'enorme quantità di denaro inutilmente, ma l'attore, in verità, non impara a memoria i copioni dei film dal 2008. E' infatti solito infilare nelle orecchie invisibili auricolari nei quali gli vengono sussurrate le battute che lui ripete. Questo servizio ha un costo stellare.


All'epoca del primo Piratta dei Caraibi, Kirsten Dunst disse: "Mentre recita, Johnny Depp ascolta musica. Ha un auricolare nell'orecchio, è un genio". Pare che in quell'occasione Johnny ascoltasse davvero qualcuno suonare e cantare. Poi, evidentemente, ha cambiato abitudine.