Ali Larijani: ci attaccano perché l'Iran lotta sul serio contro il terrorismo

La reazione del presidente del Parlamento iraniano: vogliono danneggiare la nostra linea

il presidente del Parlamento iraniano Ali Larijani

il presidente del Parlamento iraniano Ali Larijani

globalist 7 giugno 2017

Un ulteriore colpo alla pace della regione: l'Iran è un Paese cruciale per la lotta al terrorismo e per questo motivo è stato colpito. Lo ha sottolineato il presidente del Parlamento iraniano, Ali Larijani, commentando al termine della sessione del Majlis i due attacchi a Teheran rivendicati dallo Stato islamico contro lo stesso Parlamento e il mausoleo dedicato all'ayatollah Ruhollah Khomeini.


"Come sapete, alcuni terroristi codardi si sono infiltrati nell'edificio del Parlamento, ma sono stati affrontati seriamente", ha dichiarato Larijani, citato dall'agenzia di stampa ufficiale Irna. "Questo è un problema minore, ma rivela come i terroristi vogliano creare problemi", ha aggiunto. "L'Iran in particolare - ha concluso - è un centro attivo ed efficace della lotta contro il terrorismo e (i terroristi, ndr) vogliono danneggiare questa tendenza".