È morto Luke Perry, icona degli anni '90

Il suo Dylan McKay, protagonista di Beverly Hills 90210, è stato un simbolo degli anni '90 e un sex symbol amato dai fan di tutto il mondo

Luke Perry

Luke Perry

globalist 4 marzo 2019
Non ce l'ha fatta Luke Perry: l'attore simbolo degli anni '90, quando interpretava Dylan McKay nella serie iconica Beverly Hills 90210, è morto a 52 anni. Cinque giorni fa l'attore era stato colpito da un ictus.
Perry era tornato alla ribalta recentemente, interpretando un ruolo nella serie per ragazzi Riverdale, di cui al momento sono in corso le riprese della nuova stagione. Era nato l'11 ottobre del 1966.