Addio a Maria Perego, la mamma di Topo Gigio

L'autrice è morta a 95 anni: fino all'ultimo stava lavorando alla sua creatura, per un programma di Topo Gigio su Rai yoyo

Maria Perego e Topo Gigio

Maria Perego e Topo Gigio

globalist 7 novembre 2019

Maria Perego, l'autrice che ha regalato al mondo l'immortale personaggio di Topo Gigio, è morta a 95 anni. Fino alla fine stava lavorando sulla sua creatura, per un grande ritorno del Topo in Tv, su Rai YoYo. La sua scomparsa è stata annunciata "con grande dolore" da Alessandro Rossi, amministratore della Topo Gigio srl.
"La Signora - afferma - è stata una eccezionale ambasciatrice della creatività italiana; Topo Gigio sembrava prendere vita dalle sue mani e con lei ha viaggiato nei paesi di tutto il mondo. È stata una infaticabile lavoratrice e fino alla fine ha lavorato su nuovi progetti, l’ultimo dei quali è la nuovissima serie a cartoni animati su Topo Gigio che verrà prossimamente trasmessa da Rai Yoyo. Ci mancherà moltissimo".


Topo Gigio ha festeggiato nel 2019 i 60 anni di vita. È nato per la televisione nel 1959 e ha attraversato tutta la storia del piccolo schermo, da "Canzonissima" a "Lo Zecchino d'oro", passando dalla Rai anche alle reti commerciali. Con un successo che dall'Italia è diventato internazionale, trasformandosi in gadget, libri, dischi e cartoni animati. E Topo Gigio è entrato nell'immaginario popolare con frasi tipo "Ma cosa mi dici mai..." pronunciate con maliziosa voce accanto a Raffaella Carrà, Cino Tortorella e Memo Remigi.


La sua creatrice in un’intervista aveva attribuito il suo enorme successo al fatto che fosse "il ritratto del candore, della fiducia in un mondo flagellato dai pericoli e dalle paure". Altri contribuirono fattivamente alla sua ideazione ed al suo successo, in particolare Federico Caldura, Guido Stagnaro e Peppino Mazzullo, sua voce storica.