Per Mattia Santori Salvini è un 'erotico tamarro': "Noi Sardine invece siamo romantici"

"Salvini arriva sotto la pelle delle persone, questo è erotismo. Ma ci sono due modi di essere erotici, tamarri come Salvini o romantici come noi" ha detto il portavoce delle Sardine.

Mattia Santori

Mattia Santori

globalist 14 febbraio 2020

Ospite ieri a Piazzapulita dopo il suo 'tour' governativo, ossia l'incontro con i ministri Provenzano (Sud) e Boccia (Autonomia e Regioni), Mattia Santori ha parlato anche di Matteo Salvini e del suo modo di arrivare alle persone: "Di fronte a questa sinistra spesso un po' esangue, un po' velleitaria, Salvini, che ti piaccia o no, arriva dentro la pelle delle persone" ha detto Corrado Formigli, e Santori ha risposto: "Ci sono due modi di essere erotici, perché alla fine di erotismo parliamo: erotico romantico ed erotico tamarro. Salvini è un erotico tamarro, noi Sardine proponiamo un erotico romantico".