Harvey Weinstein è positivo al coronavirus: messo in isolamento in carcere

L'ex produttore in un penitenziario dello Stato di New York dove è stato recentemente trasferito per scontare una condanna fino a 23 anni di prigione

Harvey Weinstein

Harvey Weinstein

globalist 22 marzo 2020

Dop le condanne il contagio: Harvey Weinstein è positivo al coronavirus. L'ex produttore è stato messo in isolamento nel piccolo carcere dello Stato di New York dove è stato recentemente trasferito per scontare una condanna fino a 23 anni di prigione per una delle tante vicende di aggressione sessuale.


Lo scrive la Niagara Gazette.
Weinstein è recluso nel Walden Correctional Center di Alden, una cittadina fuori Buffalo. E' uno dei due detenuti di quel carcere.