I numeri della Casa di Carta

Venerdì 3 Aprile sarà disponibile in tutto il mondo la quarta attesissima stagione de La Casa di Carta e l'inizio di questo nuovo capitolo lascerà col fiato sospeso

La Casa di Carta

La Casa di Carta

globalist 27 marzo 2020

Venerdì 3 Aprile sarà disponibile in tutto il mondo la quarta attesissima stagione de La Casa di Carta, la serie televisiva spagnola che ha conquistato milioni di fan in ogni continente diventando una sorta di instant cult soprattutto tra gli spettatori più giovani del sito di streaming video.


Oltre ad alcune minime anticipazioni che alcuni elementi del cast hanno dato, parlando di un inizio di stagione che toglierà davvero il fiato, per rendere più facile l'attesa, Betway Casinó online ha realizzato sul blog ufficiale una interessante infografica interattiva con tanti numeri sulla serie. Andiamoli dunque a scoprire subito più da vicino.


3
Lo stesso numero per due elementi molto distanti fra loro. Sono tre infatti i morti visti fino a questo momento nelle tre stagioni della Casa di Carta e sono ugualmente tre le relazioni amorose nate nell'intreccio narrativo fino ad oggi.


5
Gli scenari utilizzati nella Casa di Carta fino alla fine della terza stagione.


22
Le ore medie di ripresa per realizzare ogni singolo episodio.


50
Gli ostaggi presi dalla banda nel corso dei vari colpi messi a segno fino ad oggi e sono ugualmente 50 i dipinti presenti nelle varie ambientazioni della serie. Sempre 50 sono stati ad oggi i set di ripresa delle varie scene.


52
Sono le versioni differenti registrate del primo episodio pilota della Casa di Carta. Per realizzare un prodotto che convincesse anche pubblici diversi geograficamente parlando, si è voluto limare ogni singolo dettaglio e bisogna dire che il duro lavoro è stata premiato da un grandissimo successo.


128
Le ore di detenzione che si sono svolte all'interno del plot della fiction.


160
Le nazioni in cui è stata vista fino ad oggi la Casa di Carta.


2600
Sono le mazzette di denaro che sono state usate nel corso delle prime tre stagioni de la Casa de Papel (nome originale spagnolo della serie). Opportuno specificare che sul set non sono state utilizzate vere banconote: si tratta di fac simili stampati su carta di giornale all'interno della redazione di un quotidiano .


34 milioni
Gli account di Netflix che dopo una settimana dalla disponibilità, avevano già visto la terza stagione della Casa di Carta. Se consideriamo che per ogni account ci sono almeno due persone, potete capire facilmente perché questa serie sia oramai divenuta un fenomeno globale.  Questa cifra record probabilmente sarà superata dai numeri della quarta stagione.


984 milioni
Sono gli euro che la banda capitanata dal Professore si è calcolato abbiano realizzato dai vari colpi messi a segno nella fiction televisiva. Ad occhio e croce con la quarta stagione quasi sicuramente si supererà l'incredibile soglia del miliardo!


Dopo questa lunga cabala sulla Casa di Carta siamo dunque pronti per venerdì 3 Aprile. Nell'attesa se volete su Netflix ci sono alcune altre serie interessanti come la prima produzione africana arrivata sul servizio di Streaming. Queen Sono è un'avvicente spy story con molte sequenze action ambientata nel Sud Africa di oggi che sconta ancora le conseguenze del periodo di transizione fra l'apartheid e la democrazia. Tra i tanti motivi per vedere la serie, anche il carisma della bellissima attrice protagonista Pearl Thusi.