Il pilota Ferrari Leclerc protagonista di un cortometraggio nel circuito di Montecarlo

La prima guida del Cavallino attore per un giorno: ha girato alcune scene nel circuito del Principato di Monaco con una Ferrari Sf90

Charles Leclerc

Charles Leclerc

Globalsport 25 maggio 2020Globalsport
Charles Leclerc torna in pista a Montecarlo, a casa sua.
Non lo fa per il campionato di Formula 1, che riprenderà a luglio, ma per le telecamere del regista francese Claude Leoluch, in un cortometraggio intitolato "Le grand rendez-vous".
Nel giorno in cui sarebbe stato in programma il Gp di Montecarlo, Leclerc ha affrontato le curve del circuito con una Ferrari Sf90 fino alla velocità di 240 km/h, seguito a poca distanza dalle cineprese.
Alle riprese hanno partecipato gran parte dei reali di Monaco, tra cui il re Alberto, e il presidente della ferrari John Elkann.
Con un'attenta supervisione delle autorità locali, numerosi spettatori non paganti hanno potuto veder sfrecciare il loro beniamino: un primo segnale di ripartenza per il mondo dei motori.
La presentazione del cortometraggio è previsto per il prossimo 13 giugno.