Due mesi fa la Cia aveva avvertito la Spagna di un possibile attacco

La Spagna, storicamente, è terra appetita dallo Stato Islamico e Al Qaeda e già vittima dei jihadisti

Una immagine della Rambla di Barcellona

Una immagine della Rambla di Barcellona

globalist 17 agosto 2017

I segnali c'erano e c'erano da tempo. Del resto la Spagna, storicamente, è terra appetita dallo Stato Islamico e Al Qaeda e già vittima dei jihadisti nel terribile attentato di Madrid.

La Cia aveva avvisato due mesi fa le autorità spagnole per il rischio di un attacco terroristico a Barcellona. Lo riferisce il giornale catalano El Periodico.