Il mondo e le sue guerre in otto scatti finalisti del World Press Photo

Otto terribili immagini dal mondo sono le finaliste del World Press Photo, che vede in gara anche due italiani

Kashinga, the Brave Ones

Kashinga, the Brave Ones

globalist 21 febbraio 2019
Sono otto le foto finaliste del World Press Photo, il più importante premio di foto-giornalismo che quest'anno saranno esposte a Torino. Tra i finalisti, anche due italiani, Marco Gualazzini e Lorenzo Tugnoli. L'anno scorso il premio fu vinto da Ronald Schemidt, che aveva immortalato un ragazzo in fiamme durante le proteste in Venezuela contro Maduro
Almajiri Boy, di Marco Gualazzini

Almajiri Boy, di Marco Gualazzini

Yemen Crisis, di Lorenzo Tugnoli

Yemen Crisis, di Lorenzo Tugnoli

Kashinga - The Brave Ones, di Brent Stirton

Kashinga - The Brave Ones, di Brent Stirton

The Lake Chad Crisis, di Mohammed Badra

The Lake Chad Crisis, di Mohammed Badra

Crying Girl on the Border, di John Moore

Crying Girl on the Border, di John Moore

The Disappearance of Jamal Kashoggi, di Chris McGrath

The Disappearance of Jamal Kashoggi, di Chris McGrath

Being Pregnant after FARC Child-Bearing Ban, di Catalina Martin-Chico

Being Pregnant after FARC Child-Bearing Ban, di Catalina Martin-Chico

The Migrant Caravan, di Pieter Ten Hoopen

The Migrant Caravan, di Pieter Ten Hoopen