Il simbolo di Renzi come la crema vaginale: le ironie si moltiplicano

La somiglianza è evidente e il web non ha resistito. Anzi, a dire il vero non ha nemmeno provato a resistere, dato che i tre simboli sono stati presi in giro fin dal primo momento

Italia Viva

Italia Viva

globalist 20 ottobre 2019
L'ironia si era scatenata più o meno su tutti e tre i simboli presentati per essere il nuovo logo di Italia Viva, ma alla fine ha vinto quello che era stato più di tutti preso di mira. Era - bisogna emmetterlo - il più gradevole tra quelli presentati, che non brillavano per bellezza, ma l'ironia spietata del web lo ha già condannato con un'associazione che difficilmente la neonata creatura di Renzi riuscirà a scrollarsi di dosso. 
In tanti hanno notato che quell'uccello con le ali spiegate, che rimanda a una 'V' blu e rosa, è tragicamente pressoché identica al logo del 'Vagisil', la nota crema vaginale. E i commenti non si sono sprecati.
Selvaggia Lucarelli scrive per esempio: "Bello il simbolo di Italia viva, se lo voti in quei giorni lì puoi persino fare la ruota". Continua lo scrittore Christian Raimo: “Il primo sembra un prodotto per migliorare la flora batterica o un analgesico per dolori mestruali, il secondo una marca di assorbenti o un discount di pompe funebri, il terzo uno smacchiatore per interni o una catena di cibo bio per animali”, riferendosi a tutti e tre i simboli presentati.