Un calzolaio inventa le scarpe numero 75 per distanziarsi

Calzature allungate per favorire il distanziamento sociale.

Scarpe per il distanziamento sociale

Scarpe per il distanziamento sociale

globalist 5 giugno 2020
Dopo le ali usate in una scuola cinese, i cappelli con cilindri da piscina di un bar tedesco e numerose altre originali idee escogitate per applicare le norme anti-Covid, arrivano le scarpe numero 75, lunghe 50 centimetri.
Calzature allungate per favorire il distanziamento sociale. E’ l’idea di artigiano romeno, il 55enne Grigore Lup. Le scarpe, realizzate dal calzolaio nella sua bottega a Cluj Napoca, a circa 500 chilometri da Bucarest, costano 100 euro e stanno avendo successo in tutto il mondo.
Coronavirus, scarpe numero 75 per distanziarsi: l'idea di un calzolaio romeno