Chef Rubio si schiera a fianco di Fabio Sanfilippo: "Cordoglio ipocrita per Salvini"

Gabriele Rubini difente il caporedattore di Radio Rai: "Era un ragionamento complesso in cui parla di suicidio politico che è palesemente una metafora"

Chef Rubio

Chef Rubio

globalist 7 settembre 2019

Lui non ha mai nascosto la sua avversione a Salvini. E non si è accodato all’indignazione generale contro il caporedattore di Radio Rai. Anzi ha parlato in suo favore.
"Massima solidarietà a Fabio Sanfilippo". Gabriele Rubini, ossia Chef Rubio, su Twitter, si esprime così in relazione alla vicenda legata al post in cui un giornalista di Radio Rai, rivolgendosi a Matteo Salvini, ha scritto "tempo sei mesi e ti spari".
"State facendo tutta sta pupazzata per un'espressione palesemente figurativa e inattuabile? Ma non ve vergognate? I politici tutti che si uniscono in un cordoglio ipocrita fanno pena, come quell'altro che mette in mezzo Gesù, amore e su fija. Massima solidarietà a Fabio Sanfilippo", scrive Rubio.
In un successivo tweet, in cui pubblica lo screenshot del post di Sanfilippo, Rubio afferma ancora: "Un pupazzo diffonde odio da quando è nato e tutto gli è concesso. Un professionista fa un discorso complesso in una missiva in cui parla di suicidio politico che è palesemente una metafora e che succede? Le vittime spalleggiano il carnefice! Fate ride tutti! Ma tutti davvero". "Il prossimo che in una partita di calcio parla di SUICIDIO TATTICO, giuro me lo inc... a passo di cammello e voglio la rivoluzio... ah no, il pallone non si tocca -scrive ancora-. La cosa bella è che vi battete per ste stronzate e non per i bambini presi a calci dai razzisti!".