La prima Unione civile al governo: Scalfarotto sposa il compagno Federico

Il sottosegretario lo aveva annunciato all'indomani dell'approvazione della legge un anno fa. E' il primo membro dell'esecutivo a farlo.

Ivan Scalfarotto

Ivan Scalfarotto

Desk3 16 maggio 2017

La prima unione civile per un membro del governo italiano. Sabato prossimo Ivan Scalfarotto, sottosegretario allo Sviluppo Economico ed ex sottosegretario alle Riforme sposerà a Milano il compagno Federico, con una cerimonia celebrata dall’assessore della giunta Pierfrancesco Majorino.

È il primo membro del governo a usare l'istituto delle unioni civili. Lo aveva annunciato all'indomani dell'approvazione della legge,un anno fa. "Aspetto che me lo chieda il mio compagno. In un posto romantico", disse allora. Federico gliel'ha chiesto. "Sono emozionato. Ma mancano pochi giorni e sono qua, a diecimila chilometri di distanza dall'Italia. Spero che per sabato sia tutto pronto".
L’ex vicepresidente del Pd, si trova in questi giorni in visita in Cina per il Belt and Road forum" con il premier Gentiloni,. «Ma nemmeno pochi giorni e sono qua, a diecimila chilometri di distanza dall’Italia. Spero che per sabato sia tutto pronto», dice oggi.
“Io e Federico conviviamo da 11 anni, siamo una coppia attempata. È solo la conclusione di un percorso, in fondo". Però ci teneva a ufficializzare la relazione mentre è ancora in carica nel governo. Per affermare il principio della non diversità, anche per chi ha un ruolo pubblico.