Guarda Daisy, Salvini: il razzismo esiste e tu lo nutri

#DaisyOsakue I commenti sui social degli esponenti Dem: "Aggressioni in stile squadrista in tutta Italia. Il governo riferisca in aula

Daisy all'uscita dall'ospedale

Daisy all'uscita dall'ospedale

globalist 30 luglio 2018


"Matteo Salvini, il razzismo esiste e tu lo nutri ogni giorno con il tuo linguaggio di odio. Oggi pronuncerai la parola scusa?". Così su twitter la senatrice Vanna Iori capogruppo Pd in commissione istruzione commentando i tragici fatti che hanno coinvolto Daisy Osakue, atleta italiana, vittima questa notte di una grave aggressione. "Con Salvini aggressioni stile squadrista in tutta Italia - continua sempre su twitter la senatrice Laura Garavini - è questa l'Italia che volevano gli elettori 5stelle? È questa l'Italia sicura di cui parla il Governo?". Anche il parlamentare dem Tommaso Nannicini commenta "Nella storia, alle parole degli irresponsabili seguono sempre i gesti dei folli. L'Italia è un'altra cosa, fermiamo subito ogni spirale di odio. Solidarietà a Daisy Osakue e a tutte le altre vittime della violenza di questi giorni", mentre il senatore Pd Eugenio Comincini afferma "non passa giorno che in Italia non si registrino episodi di razzismo, ma il Ministro dell'interno continua a negare l'emergenza". Infine sempre su Twitter il senatore Ernesto Magorno scrive: "#DaisyOsakue è l'ultima vittima del clima di violenza e brutalità che viviamo in Italia. Chi ci governa non può negare tutto quello che è successo in questi giorni. Serve una reazione forte #torniamoumani".