Accanimento sulla Mediterranea: nona ispezione della Guardia Costiera

La nave è stata ispezionata per una presunta avaria, inesistente secondo Mediterranea: "è una scusa per farci perdere tempo"

Mare Jonio

Mare Jonio

globalist 20 aprile 2019
Non è difficile da immaginare il vero motivo per cui la Mare Jonio, la nave della Ong di Mediterranea Saving Humans, sia stata sottoposta a una nona ispezione da parte della Guardia Costiera. Ufficialmente, ovviamente, il motivo sta in un'avaria nella navce da verificare, ma Mediterranea smentisce tutto e sostiene che sia una notizia priva di fondamento. 
La vera ragione, sostiene la Ong, è il pretesto per una 'visita' che è durata sette ore, nel corso della quale non sono stati riscontrati problemi seri. Sono state notificate delle prescrizioni minori, che Mediterranea sta giò provvedendo ad adempiere. 
''Rischiano solo di farci perdere qualche giorno prezioso - prosegue Mediterranea Saving Humans - mentre nel Mar Mediterraneo e in Libia si continua a morire. Nonostante questo, la Mare Jonio ripartirà come previsto la prossima settimana". ''Buona Pasqua - conclude la nota - a tutte le donne e a tutti gli uomini di buona volontà".