Bambina non vaccinata si ammala di tetano, la Procura indaga i genitori

La bambina e la sorella non risultano vaccinate. L'avvocato difensore: "in famiglia ci sono stati casi di allergie"

Vaccino

Vaccino

globalist 25 giugno 2019
Una bambina di Verona è stata infettata dal tetano perché non vaccinata: la piccola è ancora in prognosi riservata, ricoverata in Terapia Intensiva nell'ospedale pediatrico di Borgo Trento. 
La Procura di Verona ha aperto un fasciscolo con l'ipotesi di reato di lesioni a causa dell'omissione dell'obbligo vaccinale nei confronti dei genitori della bambina. Il legale che assiste il padre e la madre della bambina, l'avvocato Thomas Cesaro, ha ribadito che "nella storia della famiglia ci sono casi di intolleranza e allergie" e a questo potrebbe essere legata la decisione di non sottoporre alle vaccinazioni obbligatorie la primogenita. Anche la seconda figlia risulta non vaccinata.