Cala la fiducia nel governo giallorosso, Meloni supera Salvini nel gradimento

In testa resta Conte con il 53%. La Lega rimane il primo partito, stabili M5s e Pd, cresce Fdi. Renzi sotto il 4%

Matteo Salvini e Giorgia Meloni

Matteo Salvini e Giorgia Meloni

globalist 5 ottobre 2019
La luna di miele non c'è mai stata. E forse i primi screzi (ultimi quelli tra Conte e Renzi) non aiutano: in calo la fiducia al governo giallorosso, ma regge il gradimento del premier Giuseppe Conte, stimato al 53%, mentre nel centrodestra Giorgia Meloni, con il 43 per cento dei consensi, 'supera' Matteo Salvini che passa dal 46 al 42%. E' quanto emerge da un sondaggio 'Demos & Pi' realizzato nel mese di ottobre e pubblicato oggi su 'Repubblica' con il commento di Ilvo Diamanti.
Secondo le stime di voto dell'indagine demoscopica, la Lega resta primo partito con il 30,2%; seguito da M5s al 20,6% e Pd al 19,1%. Boom di Fratelli d'Italia che supera l'8,5% mentre Forza Italia resta al 6,1% e Italia Viva di Renzi è 'quotata' al 3,9%.