Francesco contro il panico da Coronavirus abbraccia i fedeli in piazza San Pietro

Il Papa all'udienza del mercoledì ha avuto parole per l'emergenza: "Desidero esprimere nuovamente la mia vicinanza ai malati del Coronavirus e agli operatori sanitari che li curano"

Il Papa a piazza San Pietro

Il Papa a piazza San Pietro

globalist 26 febbraio 2020

Non una sfida ma un segnale che invoca la normalità: un segnale contro isteria e panico quello lanciato da Papa Francesco che durante l'udienza del mercoledì.

Francesco infatti non ha rinunciato a salutare e in qualche caso abbracciare i fedeli in piazza San Pietro.
Molti di questi indossavano le mascherine per paura del coronavirus, il Santo Padre invece no. Un invito a non cedere alla paura. "Desidero esprimere nuovamente la mia vicinanza ai malati del Coronavirus e agli operatori sanitari che li curano, come pure alle autorità civili e a tutti coloro che si stanno impegnando per assistere i pazienti e fermare il contagio", ha detto Francesco al termine dell'udienza generale.