Burioni critica Francesco: "Pessima idea la riapertura delle chiese di Roma"

Il virologo su twitter contro la decisione del cardinale vicario Angelo De Donatis, che ha stabilito che nella Capitale "le chiese parrocchiali possono aprire”, come chiesto dal Papa.

Papa Francesco

Papa Francesco

globalist 14 marzo 2020

La riapertura delle chiese a Roma voluta da Papa Bergoglio è per Roberto Burioni "una pessima idea. Sono sicuro che Dio vuole che tutti preghino da casa".


Il virologo lo scrive su twitter, riferendosi alle parole di Francesco che l’altro giorno nella messa mattutina a Casa Santa Marta, ha messo in guardia dal rischio sulle "misure drastiche" assunte in emergenza coronavirus da parte dei pastori, che, invece, "la capacità e il discernimento pastorale affinché provvedano misure che non lascino da solo il santo popolo fedele di Dio”.
Così la Diocesi di Roma, che iaveva annunciato la chiusura delle "chiese parrocchiali e non parrocchiali", ha disposto in un nuovo decreto del cardinale vicario Angelo De Donatis, che nella Capitale "le chiese parrocchiali possono aprire”.