Il fisico Vespignani: "La movida mette ansia, il virus c'è ancora e non è più 'buono'"

Il fisico Alessandro Vespignani a Piazzapulita: "La visione di noi scienziati nelle ultime settimana è stata sconfitta, siamo diventati degli scocciatori". 

Alessandro Vespignani

Alessandro Vespignani

globalist 21 maggio 2020
Ospite a Piazzapulita, il fisico Alessandro Vespignani è stato molto duro con chi sostiene che il Sars-CoV-2 sia diventato più 'buono': "Queste sono chiacchiere da bar. Nella scienza ci sono dei protocolli da seguire, mi meraviglio che alcuni colleghi vadano dove li porta la loro impressione".



"Le immagini della movida generano ansia" ha aggiunto Vespignani, "si è deciso di riaprire molto velocemente senza avere il tempo di controllare. La visione di noi scienziati nelle ultime settimana è stata sconfitta, siamo diventati degli scocciatori".