Sgombero Casapound, minacciata la sindaca Raggi: "Il tuo nome nel libro nero dei camerati"

Il capogruppo M5s Giuliano Pacetti ha commentato: "La sindaca Raggi ripristina la legalità ma i membri del clan la minacciano. Sono dei vigliacchi". 

Virginia Raggi

Virginia Raggi

globalist 4 giugno 2020
"Vuoi mettere in strada 20 famiglie italiane, ti ricordo che fra un anno l'attenzione mediatica e la scorta spariranno e tu tornerai ad essere una nullità ma il tuo nome resterà scritto nel libro nero dei camerati che hanno una buona memoria": questo è il messaggio che è stato scritto sulla bacheca Facebook di Virginia Raggi, all'indomani dell'ordine di sgombero della sede di Casapound a Roma. 
Il capogruppo M5s Giuliano Pacetti ha commentato: "La sindaca Raggi ripristina la legalità ma i membri del clan la minacciano. Sono dei vigliacchi".