Insisto: il 2 agosto, 40esimo anniversario della strage Bologna io voglio esserci

Penso che anche ai tempi del Covid fosse possibile organizzare corteo e manifestazione in sicurezza. E che Bologna abbia perso l'occasione di dare un'altra prova di maturità e civismo all'Italia.

L'ultima manifestazione in ricordo della strage di Bologna

L'ultima manifestazione in ricordo della strage di Bologna

Claudio Visani 18 luglio 2020
Com'è noto, le istituzioni (Comune, Prefettura, Regione) hanno deciso per ragioni di sicurezza sanitaria che quest'anno il 2 agosto, 40esimo anniversario della strage, non ci saranno il corteo lungo via Indipendenza e la manifestazione nella piazza delle Medaglie d'Oro, con il minuto di silenzio alle 10.25 al fischio del locomotore. La commemorazione, da quanto si è saputo, si terrà in Piazza Maggiore, con ingressi contingentati per un migliaio di posti. Poi i familiari delle vittime dovrebbero raggiungere in autobus la Stazione per un momento di raccoglimento privato.
Come ho già scritto più volte, ritengo che questa scelta sia stata un errore e che il messaggio che ne discende sia molto negativo. Tanto più nell'anno del quarantesimo e delle novità sull'inchiesta che sembrano aprire una concreta possibilità di arrivare finalmente ai mandanti della strage fascista più orrenda di sempre. Penso che anche ai tempi del Covid fosse possibile organizzare il corteo e la manifestazione in sicurezza. E che Bologna abbia perso l'occasione di dare un'altra prova di maturità e civismo all'Italia.
Detto questo, io il 2 agosto voglio esserci. Come sempre. Dove ci sarà la cerimonia ufficiale - quindi In Piazza Maggiore - ma anche accompagnando i familiari lungo via Indipendenza e sostando davanti alla Stazione alle 10.25. Per far sentire la mia solidarietà, condividire il loro dolore, conservare viva la memoria, chiedere verità e giustizia.
Siccome le modalità di partecipazione al quarantesimo non sono ancora state rese note (bisogna prenotarsi? c'è un qualche divieto per percorrere via Indipendenza e sostare davanti alla Stazione?), ho mandato la mail che segue al Comune. Se la pensate come me, se anche voi volete comunque esserci, vi invito a condividere il post, a fare copia incolla della mail e a mandarla agli indirizzi istituzionali del Comune che ho indicato.

[email protected];
[email protected];
[email protected];
[email protected];
[email protected];
[email protected];
[email protected]
Buongiorno, ho letto che quest'anno il 2 agosto non ci sarà il corteo per via Indipendenza e la manifestazione davanti alla Stazione, e che la cerimonia si svolgerà in Piazza Maggiore con posti contingentati.
Io desidero comunque esserci e partecipare alla commemorazione. Chiedo pertanto di sapere cosa devo fare per prenotarmi per la cerimonia in Piazza Maggiore e anche per poter stare vicino ai familiari delle vittime alle 10.25 in Stazione.
Cordialmente