Boom di contagi nel Lazio: probabile l'obbligo di mascherina all'aperto

L'ordinanza potrebbe arrivare già nel weekend per evitare contagi in eventuali zone di movida. L'assessore D'Amato invita alla prudenza

Coronavirus

Coronavirus

globalist 1 ottobre 2020
Mai così tanti casi di Covid-19 nel Lazio: sono 265 in totale, e 151 solo a Roma. I morti sono 5 e i guariti 65. Il livello di guardia dell'indice di contagio Rt è salito oltre la soglia di guardia ed è stimato a 1.09. L'assessore D'Amato avverte: "Bisogna mantenere alta l’attenzione soprattutto nel rispetto del distanziamento sociale. La gran parte dei casi sono legati al mancato rispetto dell’uso della mascherina e del distanziamento. Fare attenzione soprattutto alle cerimonie, feste e a tutto ciò che porta ad una abbassamento dei livelli di attenzione". 
E potrebbe arrivare anche nel Lazio, come già succede in Campania e in Sicilia, l'obbligo di mascherina all'aperto. L'introduzione dell'obbligo di mascherinadovrebbe arrivare prima del week end andando così a contenere anche possibili contagi nelle zone della movida dove si creano con facilità assembramenti davanti ai locali e in alcune aree di Roma e di altri centri delle province.