Tre scosse di terremoto nella zona di Verona: la più violenta 4.4 di magnitudo

Dalle 14.02 alle 15.36 tre scosse di terremoto sono state avvertite nell'est Italia: 3.4, 2.8 e 4.4 il grado della violenza dei sismi

Scosse di terremoto a Verona

Scosse di terremoto a Verona

globalist 29 dicembre 2020

Dopo il violento terremoto che ha colpito questa mattina la Croazia (6.2 di magnitudo) e avvertita in tutto l’est Italia, continuano le scosse di terremoto in Veneto.

Una nuova scossa di terremoto, questa volta di magnitudo 4.4, è stata registrata alle 15.36 dalla sala sismica dell'Ingv nella zona di Verona, con epicentro a 3 km da Salizzole (Verona) e ad una profondità di 9 km.

Si tratta della terza scossa registrata nel giro di poche ore sempre nella stessa zona: la prima alle 14.02 di magnitudo 3.4, la seconda alle 14.44 di magnitudo 2.8 e la terza alle 15.36 di magnitudo 4.4.