De Luca “La Campania se continua a vaccinare così può essere la prima regione Covid free”

Ha concentrato gran parte del suo monologo sulla campagna di vaccinazione che procede spedita

De Luca

De Luca

globalist 15 gennaio 2021
Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca durante il suo appuntamento social settimanale per fare il punto sull’emergenza Covid, ha concentrato gran parte del suo monologo sulla campagna di vaccinazione che procede spedita anche se servono più dosi. A gennaio dovrebbero arrivare complessivamente 340mila vaccini e per fine febbraio si punta ad allargare i centri deputati alle iniezioni: “Voglio che ci impegniamo in una sfida quasi folle: la Campania deve essere la prima regione a uscire da questa epidemia”. “Dovremo utilizzare spazi pubblici, non solo strutture sanitarie, ma chiese, teatri e i luoghi che metteranno a disposizione i Comuni – spiega De Luca -. E’ un’operazione di straordinaria complessità ma sono convinto che se avremo la disponibilità di 8 milioni e 400mila dosi. entro l’anno potremo vaccinare 4,2 milioni di cittadini”.
Un ritmo di 20mila somministrazioni al giorno che si concluderanno con la consegna della card, già presentata la settimana scorsa, che testimonierà l’avvenuta vaccinazione: “L’abbiamo già messa in produzione – afferma ancora De Luca -. Sarà un servizio in più che diamo a chi lo vuole e nel rispetto della privacy. Grazie al chip presente sarà possibile fare tante cose come prenotare treni o andare in ospedale senza dover fare il tampone”.