Sileri frena gli aperturisti: "Riaperture solo dal 30 aprile"

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri:"Credo che i dati miglioreranno grazie al sistema rigido di chiusure"

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute

Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute

globalist 6 aprile 2021
La strada per riaperture prima del termine stabilito a fine mese è in salita.
I presidenti delle Regioni che chiedono di riaprire parzialmente alcune attività dal 20 Aprile non saranno accontentati.
Infatti il sottosegretario alla Salute e "voce" del Governo sulle misure prossime da adottare, Pierpaolo Sileri, ha affermato: "Possibili riaperture dopo 30 aprile".
Da oggi tutta Italia in zona rossa e arancione per contrastare la diffusione del coronavirus. "Credo che i dati miglioreranno grazie al sistema rigido di chiusure, la possibilità di riaperture sarà dopo il 30 aprile anche per consolidare i risultati", ha detto.
In merito alle vaccinazioni, Sileri ha ricordato che "per fine mese l'obiettivo del mezzo milione di dosi al giorno è fattibile".