Camilla non ce l'ha fatta: la 18 colpita da trombosi dopo il vaccino AstraZeneca è morta

L'annuncio della sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio: "L'amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi"

Vaccinazione

Vaccinazione

globalist 10 giugno 2021

Purtroppo non ce l’ha fatta: è morta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica al S.Martino di Genova dopo una trombosi al seno cavernoso e operata per la rimozione del trombo e ridurre la pressione intracranica. 
Era stata vaccinata con AstraZeneca il 25 maggio nell'open day per gli over 18. 
“Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere - ha detto la sindaca di Sestri Valentina Ghio-. L'amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi.


In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla".

L'altro caso

Dopo il caso di Camilla Canepa e di una seconda donna, una 34enne di Alassio che dopo il vaccino aveva accusato un malore, l'Agenzia ligure per la sanità ha "dato indicazioni a tutte le sedi vaccinali di sospendere, fino a nuova decisione, la somministrazione del lotto ABX1506 del vaccino AstraZeneca, qualora ci fossero fiale ancora disponibili". Ed è "in corso la ricognizione per verificare eventuali giacenze del lotto".