Lite sulle famiglie arcobaleno: il ministro Fontana blocca la Cirinnà su twitter

Il leghista ultra-conservatore non ha digerito le critiche della parlamentare Pd che ha firmato la legge sulle Unioni civili

Il saluto tra Monica Cirinnà e Lorenzo Fontana

Il saluto tra Monica Cirinnà e Lorenzo Fontana

globalist 7 giugno 2018

La disputa sulle famiglie arcobaleno è sbarcata sui social, in particolare twitter: "Il ministro per la Famiglia è la Disabilità Lorenzo Fontana ha bloccato la deputata Pd Monica Cirinnà e altre persone ne si occupano di diritti civili. Si tratta di un atto gravissimo, perché un esponente del governo non può mettere a tacere la voce dell'opposizione".

A denunciare il fatto è stato il deputato del Pd, Ivan Scalfarotto che, all'Adnkronos dice: "E' un segno gravissimo dell'assenza di cultura democratica il fatto che il ministro della Famiglia blocchi sui social media una delle principali interlocutrici dell'opposizione".
E aggiunge: "Se questo è il cambiamento che i ministri di questo governo intendono perseguire, ascoltando soltanto quelli che la pensano come loro, vuol dire che questo cambiamento non è soltanto sospetto, ma addirittura pericoloso".


Anche Monica Cirinnà è intervenuta:
++++ il Ministro @Fontana3Lorenzo mi ha bloccata su Twitter. Pensavo di aver fatto un bel gesto nel presentarmi e salutarlo! Forse teme #ParoleOstili ?? #civediamoinParlamento. #LoveWins