Morto il senatore M5s Franco Ortolani: aveva un tumore causato dai veleni della Campania

Il 75enne professore ordinario di Geologia della Federico II di Napoli era malato da tempo: anche per quello che gli era capitato era molto attivo nella lotta alla terra dei fuochi

Il senatore M5s Franco Ortolani

Il senatore M5s Franco Ortolani

globalist 23 novembre 2019
Morto a Napoli il senatore del Movimento 5 Stelle Franco Ortolani. Pochi mesi fa sui social aveva scritto: "Ho due tumori ma non ho intenzione di mollare".
Contro la malattia però si è dovuto arrendere il 75enne professore ordinario di Geologia della Federico II di Napoli.
Ha affrontato con coraggio il male che lo aveva colpito raccontando sui social tutte le fasi della scoperta e le cure a cui si era sottoposto. Molto attivo nella lotta alla terra dei fuochi, aveva attribuito all'inquinamento ambientale le cause del cancro che lo aveva colpito. Era stato eletto senatore nel 2018.
Su Facebook, aveva denunciato di avere due tumori "per colpa dei veleni in Campania"
Tra i messaggi di cordoglio anche quello di Giancarlo Cancelleri, leader del Movimento 5 Stelle in Sicilia: "Sei stato esempio di lealtà e grande lavoro. Il MoVimento 5 Stelle ti deve molto".