Forza Nuova rifiuta di rispettare la Costituzione antifascista e denuncia Pizzarotti

Il sindaco di Parma: "a Parma, per utilizzare sale pubbliche, bisogna dichiararsi per la Costituzione italiana e dirsi antifascisti. Loro si rifiutano".

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

globalist 4 dicembre 2019
In un paese serio le organizzazioni fasciste sarebbero sciolte. Da noi no. E oltre a tollerare le sceneggiate fasciste dobbiamo anche sopportare che vengano utilizzate le istituzioni democratiche dagli stessi che vorrebbero distruggerle. 
Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha scritto su Facebook che Forza Nuova lo ha appena denunciato "perché a Parma, per utilizzare sale pubbliche, bisogna dichiararsi per la Costituzione italiana e dirsi antifascisti. Loro si rifiutano, evidentemente perché sono orgogliosi di essere fascisti. Ma non a Parma, Medaglia d'oro alla Resistenza, finché sarò il sindaco. Per me la denuncia di Forza Nuova è una medaglia al valore. Non un passo indietro".