Il melodramma di Salvini: "Portatemi in Tribunale e sarà un processo contro il popolo italiano"

Sulla vicenda della nave Gregoretti. “Ci ho ragionato ieri e stanotte e sono arrivato a una decisione, domani chiederò a chi deve votare, quindi anche ai senatori della Lega, di farmi un favore".

Salvini

Salvini

globalist 19 gennaio 2020
Lo dice da settimane, fa parte della propaganda elettorale de la Bestia per le elezioni in Emilia Romagna.
L'ennesima falsità, questo non è un processo al popolo italiano perché il popolo italiano non ha sequestrato nessuno. Giocare a fare la vittima è ormai il suo sport preferito.
Ora il Capitano dice che chiederà ai suoi lunedì di votare per essere processato sulla vicenda della nave Gregoretti. “Ci ho ragionato ieri e stanotte e sono arrivato a una decisione, che ormai è diventata una barzelletta che va avanti da anni, e ho deciso che domani chiederò a chi deve votare, quindi anche ai senatori della Lega, di farmi un favore. Votate per mandarmi a processo e la chiariamo una volta per tutte. Portatemi in Tribunale e sarà un processo contro il popolo italiano, e ci portino tutti in Tribunale”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, in diretta Fb da Cattolica.