Bonaccini è in vantaggio e Salvini si prende il merito: “Ho coinvolto io milioni di persone”

Arrivano le dichiarazioni di Salvini, molto presto rispetto al solito, sulla base della prima proiezione, che danno Stefano Bonaccini in vantaggio su Lucia Borgonzoni.

Matteo Salvini

Matteo Salvini

globalist 27 gennaio 2020

Arrivano le dichiarazioni di Salvini, molto presto rispetto al solito. Sulla base della prima proiezione, che danno Stefano Bonaccini in vantaggio su Lucia Borgonzoni il leader della Lega ha detto: “I politici non commentano le proiezioni. Ci tenevo a dire grazie ai milioni che hanno votato, chi sceglie si prende una responsabilità. La lezione di Gaber era che libertà è partecipazione, chi oggi ha partecipato si è fatto carico di un pezzetto di futuro del nostro paese, e avendoci messo sangue e anima e avendo fatto migliaia di chilometri, mi prendo il merito di aver coinvolto le persone. Parto dal dato certo della Calabria, per la prima volta entriamo con forza in consiglio regionale. Uniremo il paese nel nome dello sviluppo. Felicissimo di essere stato 7 volte in Calabria, ci tornerò perché noi come Lega ci siamo sempre per mantenere gli impegni presi.


In Emilia è stata una cavalcata eccezionale e commovente. Sono orgoglioso, come sempre, di aver incontrato di aver incontrato migliaia di persone. È un’emozione che dopo 70 anni ci sia stata una partita in Emilia Romagna. Ci siamo, ringrazio Lucia Borgonzoni, che è una donna straordinaria. Chiunque vincerà, vorrà dire che ha meritato di vincere, perché il popolo ha sempre ragione. E chiunque vinca ha meritato di vincere. Lucia in quanto donna ha subito attacchi squalificanti. Un paese che porta sul palco di Sanremo gente che le donne le definisce come sappiamo non mi aspetto di più. Noi cercheremo di mantenere le nostre promesse. Quando gli italiani partecipano è commovente”