Bugani (M5s): "Non sopporto le speculazioni atomiche e l'arroganza di Salvini e Fontana"

L'esponente pentastellato attacca i leghisti sul coronavirus: "I loro adepti spaventano le persone con commenti in rete di una bassezza disarmanti"

Di Maio e Bugani

Di Maio e Bugani

globalist 26 febbraio 2020
Ci hanno governato insieme e ancora adesso una parte consistente dei grillini difende i decreti sicurezza - autoritari e liberticidi - perché dentro M5s c’è anche un’anima reazionaria che con Salvini si trovava bene.
Ora gli attacchi all’ex alleato: “Prima Salvini attacca il governo dicendo che non sa proteggere i propri cittadini da questo virus tremendo e poi Fontana dice che il Coronavirus è una semplice influenza. Speculazione atomica. Io non li sopporto. Non sopporto la loro ricerca costante del titolo. Non sopporto la loro arroganza. Non sopporto che i loro adepti spaventino le persone con commenti in rete di una bassezza disarmante". 
Così scrive su Fb Massimo Bugani (M5s). Il quale, però, deve ricordare che in questi anni le bassezze degli adepri grillini sulla rete non sono state inferiori a quelle dei salviniani o dell'estrema destra.
"Non sopporto i titoli dei giornali vicini a loro che smanganellano ogni giorno chi non si allinea. Non sopporto chi è affascinato da questa sbruffoneria. Non sopporto che tanti giornalisti e tanti politici mi dicano che hanno paura ad attaccarli e a dire che non li sopportano. E non menatela con destra e sinistra, non si tratta di questo, si tratta di difendere le basi su cui poggia la democrazia. Chi non vede cosa sta avanzando è loro complice”..