Di Maio attacca Salvini: "Da chiudiamo tutto a apriamo tutto, solo campagna elettorale"

Giggino da Avellino contro il suo ex alleato e le contraddizioni della Lega: "Si mettano d'accordo tra il vertice e chi amministra responsabilmente sul territorio".

Di Maio e Di Battista

Di Maio e Di Battista

globalist 28 febbraio 2020
Questa volta, anche se il giudizio sulla sua assoluta mediocrità politica resta intatto, non si può dargli torno: “Non abbiamo bisogno di una campagna elettorale sul coronavirus".
Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, aggiungendo che "qualche giorno fa la Lega diceva 'chiudiamo tutto', ora dice 'apriamo tutto': detto da chi voleva sospendere Schengen indica una certa confusione nella Lega. Si mettano d'accordo tra il vertice e chi amministra responsabilmente sul territorio".