Suppletive di Roma: vince il ministro Gualtieri, il M5s scompare dalla Capitale

Molto bassa l'affluenza alle suppletive di Roma: solo il 17,66%. Il ministro dell'Economia vince con oltre il 62%.

Gualtieri

Gualtieri

globalist 2 marzo 2020

Roberto Gualtieri è stato eletto deputato alle elezioni suppletive nel collegio Roma 1 della Camera. A conteggio terminato, con 218 sezioni scrutinate su 218, il candidato del centrosinistra e ministro dell’Economia ha ottenuto il 62,2% delle preferenze (20.304 voti), vincendo la sfida elettorale.


Il candidato del centrodestra Maurizio Leo (Fdi) si ferma al 26% (8.508); Rossella Rendina del M5S al 4,3% (1.422); Marco Rizzo del Partito comunista al 2,6% (855); Elisabetta Canitano di Potere al popolo al 2,4% (785); Mario Adinolfi del Popolo della famiglia all′1,3% (432); Luca Lo Muzio Lezza di Volt allo 0,9% (316).
Su 186.234 aventi diritto, hanno votato 32.880 elettori, per una affluenza del 17,66%.