Rischio Papeete renziano, Faraone (ri)apre: "Se Conte scioglie alcuni nodi Italia Viva c'è"

Il capogruppo di Iv al Senato: "Il Paese ha bisogno di un governo solido, per questo percorso noi ci saremo fino all'ultimo momento". 

Davide Faraone e Matteo Renzi

Davide Faraone e Matteo Renzi

globalist 15 gennaio 2021

Il rischio di Papeete renziano è forte e ora i toni di Italia Viva sembrano più morbidi.


“Noi abbiamo chiesto al presidente del consiglio finalmente di occuparsi di sciogliere alcuni nodi che sono irrisolti all'interno della maggioranza di governo. Se il presidente del consiglio pratica questa strada noi ci siamo, se invece si vogliono evitare questi problemi, per tenere insieme una maggioranza raccogliticcia che non risolve i problemi del paese, pazienza". 


Lo afferma il capogruppo di Iv al Senato, Davide Faraone.


“Noi decideremo - prosegue Faraone - sicuramente avremo una posizione differente nei contenuti e poi vedremo anche nella forma e nella sostanza da quella che è la posizione dei sovranisti. Noi abbiamo mandato a casa Salvini, non ci abbiamo mai governato quindi mai creeremo le condizioni perché Salvini possa tornare al governo, poi le formule le vedremo. Il Paese ha bisogno di un governo solido, per questo percorso Italia Viva ci sarà fino all'ultimo momento".