Conte secco su Salvini: "Vuole il nucleare? Può trasferirsi in Francia..."

Il leader dei 5 Stelle difende Lamorgese: "Salvini non mi sembra che sui rimpatri ha migliorato come avevo chiesto, si è limitato a tenere le persone in mare..."

Matteo Salvini e Giuseppe Conte

Matteo Salvini e Giuseppe Conte

globalist 14 settembre 2021
Conte alza la voce e risponde a tono al leader della Lega sulla questione del nucleare, argomento sul quale Salvini ha dimostrato ancora una volta di non sapere nulla e di sparare a zero.
"Salvini può trasferirsi in Francia dove hanno fatto la scelta del nucleare e continueranno su questa strada". Lo ha detto il presidente del MoVimento 5 stelle Giuseppe Conte al termine dell'incontro con il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani e i ministri pentastellati.
"Non mi fate domande su Salvini, poi rischio di diventare scortese", ha aggiunto l'ex premier incalzato sulle dichiarazioni del leader della Lega a favore dell'energia nucleare.
La difesa di Lamorgese
"È sotto gli occhi di tutti che la ministra Lamorgese è competente, sa di cosa parla e si sta impegnando al massimo".
"Salvini non mi sembra che sui rimpatri ha migliorato come avevo chiesto, si è limitato a tenere le persone in mare...E poi quando lui era ministro dell'Interno non c'era l'emergenza Covid", ha aggiunto.