Serracchiani (Pd): "Con il bastone del comando a Salvini nella Lega c'è spazio per i no-vax"

La presidente del gruppo Pd alla Camera: " I no vax restano evidentemente un bacino elettorale cui ammiccare e pazienza per chi ha fiducia nei vaccini"

Debora Serracchiani

Debora Serracchiani

globalist 22 settembre 2021

Una analisi sconsolata ma realistica: "Non ci sono governatori o ministri che tengano: Salvini ha impugnato il bastone del comando nella Lega e con poche parole ha messo a tacere i supposti 'moderati'. I no vax restano evidentemente un bacino elettorale cui ammiccare e pazienza per chi ha voluto lanciare segnali ai cittadini che invece hanno fiducia nei vaccini e pensano che il green pass sia utile. E' un avviso molto chiaro: nell'ex Carroccio c'è un solo Salvini e il suo verbo non si discute".

Lo ha affermato la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, dopo che il leader della Lega Matteo Salvini, commentando le parole del presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, secondo cui nella Lega non c'è posto per i no-vax, ha detto che "ogni idea è rispettata e rispettabile".