Conte: "Voterò Gualtieri perché conosco il suo valore. Michetti? Non lo trovo affidabile"

Il presidente del M5s: "Quindi io andrò a votare per lui, anche se non sto dicendo che il M5s debba farlo, perché gli elettori non sono pacchi postali”.  

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

globalist 13 ottobre 2021
Giuseppe Conte, presidente del M5s, durante la registrazione dell’intervista a ‘diMartedì’, su La7 ha parlato del votazioni per il sindaco di Roma: l'ex premier ha mostrato una predilizione per Gualtieri, di cui dice di conoscerne il valore.
“Da cittadino romano ho a cuore il bene della Capitale, che è patrimonio comune di tutti gli italiani. Dunque dobbiamo augurarci che si insedi un sindaco che faccia bene. Di Gualtieri conosco il valore mentre Michetti non mi dà nessuna affidabilità. Quindi io andrò a votare per Gualtieri, anche se non sto dicendo che il M5s debba farlo, perché gli elettori non sono pacchi postali”.  
“Non mi risulta affatto che Raggi sia schierata con Michetti. Sarà una consigliera di opposizione rispetto al governo cittadino che verrà”, ha aggiunto Conte.
“Sono contento, abbiamo lavorato insieme per L’Italia, lo ringrazio”. Così il candidato sindaco di Roma del centrosinistra, Roberto Gualtieri ha commentato a caldo, a margine di un’iniziativa a Testaccio, l’emdorsement del leader M5s Giuseppe Conte in suo favore.