Lo sconcerto del professor Ippolito: "Le manifestazioni di ieri irresponsabili, c'è il reale rischio di un focolaio"

Così Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto “Lazzaro Spallanzani” di Roma, in un'intervista a 'Il Fatto Quotidiano' ha definito le due manifestazioni di ieri a Piazza del Popolo

Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani di Roma

Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dello Spallanzani di Roma

globalist 3 giugno 2020

“Una mancanza di rispetto e responsabilità”. Così Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto “Lazzaro Spallanzani” di Roma, in un'intervista a 'Il Fatto Quotidiano' ha definito le due manifestazioni di ieri a Piazza del Popolo, sia la sfilata tricolore di FdI e Lega contro il governo Conte, sia il sit-in dei gilet arancioni di Antonio Pappalardo, "che - si legge - sostengono che il Covid sia tutta un’invenzione".


“Capisce che già chi sostiene una cosa del genere non ha cognizione di ciò che è accaduto negli ultimi mesi” sottolinea Ippolito, che sul pericolo riguardo ai flash mob avverte: "È una situazione molto rischiosa. Non abbiamo dati sui presenti, ma di certo è stata una grossa mancanza di responsabilità in un momento in cui i dati ci danno conforto. Non dobbiamo abbassare la guardia".