L’appello del rianimatore: “Rispettare le regole o inevitabili nuovi lockdown”

Felice Spaccavento è anestesista e rianimatore della Asl di Bari commenta la crescita dei casi: "Altrimenti altri si ammaleranno e altri moriranno. Ci vuole responsabilità"

Felice Spaccavento, specialista in Medicina Interna, Specialista Anestesia Rianimazione Ufca Asl Ba

Felice Spaccavento, specialista in Medicina Interna, Specialista Anestesia Rianimazione Ufca Asl Ba

globalist 14 agosto 2020
Felice Spaccavento è anestesista e rianimatore della Asl di Bari. Da quando è scoppiata la pandemia ha più volte lanciato appelli alla responsabilità di tutti perché non venisse sottovalutato il video.
E adesso alla viglia di Ferragosto, mentre i casi tornano a crescere nel mondo e in Italia una nuova raccomandazione per evitare comportamenti che potrebbero provocare nuovi contagi, nuovi ricoveri e nuove morti.
"Abbiamo responsabilità verso i più deboli, i malati oncologici, i malati leucemici. E anche verso i bambini che no devono più vivere quello che hanno vissuto. Responsabilità e noi ce la faremo".