Covid, secondo l'Oms in Europa c'è un morto ogni 17 secondi

Secondo quanto dichiarato dal presidente Kluge il 28% dei morti è nel vecchio continente

Covid-19 in Europa

Covid-19 in Europa

globalist 19 novembre 2020

Hans Kluge, direttore regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità, ha spiegato come in Europa ci sarebbe un morto per coronavirus ogni 17 secondi.


Questo quanto ha dichiarato, durante un incontro in cui ha aggiornato sulla situazione della pandemia di coronavirus Sars-CoV-2 nel Vecchio continente.


"In Europa - ha affermato Kluge - abbiamo il 28% dei malati" di Covid-19 "del mondo" e "29 mila persone sono morte la scorsa settimana, il che vuol dire una ogni 17 secondi".