In Italia altri 336 italiani muoiono per Covid, leggero calo dei ricoveri

In Italia si sono registrati 10.386 nuovi casi di coronavirus, a fronte di 274.019 tamponi processati. Il tasso di positività si attesta al 3,8% (-0,3% in 24 ore)

Terapia intensiva

Terapia intensiva

globalist 16 febbraio 2021

Un leggero miglioramento anche se ora l'emergenza si è spostata sulle varianti, con il rischio di un aggravamento della situazione.
Ma al momento l'incendio virale, per quanto molto forte, almeno non dilaga e pur tra mille sorzi è tenuto sotto controllo.

In Italia si sono registrati 10.386 nuovi casi di coronavirus, a fronte di 274.019 tamponi processati. Il tasso di positività si attesta al 3,8% (-0,3% in 24 ore). Il numero dei morti è salito a 94.171, con altri 336 decessi.

In calo ricoveri (-52) e terapie intensive (-15). La Regione con il maggior numero di nuovi contagi è la Lombardia (1.696). Sopra i mille anche la Campania (1.135).


I numeri della pandemia Sono in calo i pazienti ricoverati nelle terapie intensive: il totale è di 2.074 ricoverati, 15 in meno rispetto a ieri.

Diminuiscono anche i ricoveri nei reparti ordinari: -52 rispetto a lunedì per un totale di 18.463.

Gli attualmente positivi sono 393.686 (-4.412 nelle ultime 24 ore), i guariti e dimessi sono 2.251.734 (+14.444), mentre in isolamento domiciliare ci sono 373.149 persone (-4.345).